Vacanza a Marebello di Rimini: Hotel 1, 2, 3, 4, 5 stelle. A sud di Rimini ma realmente come sua continuazione, c’è Marebello di Rimini, che è uno dei tanti lidi che si trovano sulla riviera romagnola. Spiaggia curatissima e bassi fondali, è il mix perfetto per una vacanza famigliare sfruttata al di fuori della caoticità di Rimini centro.

L’offerta alberghiera è davvero notevole. Sul lungomare e nelle immediate seconde linee, si trovano strutture che spaziano dall’hotel di lusso, al residence, alla pensione. In ognuno di questi, la buona cucina romagnola unita alla proverbiale simpatia, rendono allegro qualsiasi soggiorno.

Dopo una giornata trascorsa all’insegna del mare (ogni albergo è convenzionato con uno stabilimento perfettamente attrezzato che offre giochi, lettini ed ombrelloni, servizio ristoro ect), la classica passeggiata lungo la via del lungomare o la sua parallela, è sinonimo di fare shopping in uno dei tantissimi negozi che propongono merci per tutti i gusti e per tutte le tasche.

Per i giovani, raggiungere una delle tante discoteche della Riviera, non è un problema con un comodo servizio navetta (Blu-line) che assicura trasferimenti da/per Marebello.
Per coloro che invece non desiderassero spostarsi, anche di notte le spiaggie di Marebello ospitano eventi organizzati dagli stessi stabilimenti: serate a tema, fuochi di artificio, kermesse varie; tutto è organizzato per l’ospite che deve sempre avere modo di divertirsi.
Dire Marebello è comunque dire Rimini e, quindi, le attrazioni sono le stesse.

Arrivare a Marina Centro magari con un risciò o uno scooter affittato, per poi sedersi a bere un aperitivo in un locale di tendenza, è sempre possibile. Così come, decidere di dedicare una giornata per una escursione dei dintorni ad iniziare dalla piccola Repubblica di San Marino, davvero a portata di mano.

In auto si arriva all’Adriatica e seguendo i cartelli si imbocca la superstrada che conduce all’entrata di San Marino e poi fino alle Rocche del centro storico dove passare una intera giornata tra shopping e visita dei principali monumenti di questa storica indipendente repubblica.
Di alternative ce ne sono davvero tante e tutte molto vicine.

E’ possibile passare una giornata a Mirabilandia, per sfrecciare sulle montagne russe o in qualche altra attrazione mozzafiato.
Per gli amanti della natura ci sono le Grotte dell’Onferno, così chiamate perchè ricordano un girone infernale della Divina Commedia. La visita all’interno delle grotte è sempre assicurata con l’accompagnamento di una guida professionista ad orari stabiliti.

Interessante e suggestiva è la visita del Castello di Montebello nell’entroterra delle colline riminesi che si affacciano sulla vallata della Marecchia, famoso per la storia di Azzurrina, figlia di Uguccione, feudatario del castello nel 1375. La vera storia narra che la sua piccola bambina scomparve nel nevaio del castello, senza mai essere più ritrovata. Il fatto fu poi cantato in una leggenda del seicento e tramandato fino ai nostri giorni soprattutto perchè, si dice, che il suo fantasma aleggi di tanto in tanto lasciando udire il riso di una bambina.

Marebello quindi è senz’altro meta di partenza di tante visite interessanti che, nell’arco di una vacanza, si è soliti a fare. Offre una Rimini meno caotica e dai prezzi più contenuti, pur mantenendo integra l’offerta di centro della riviera romagnola.