Enricomincio da me Unplugged

Sei in ferie e cerchi un pò di sano svago e relax? Fatti trascinare dalla simpatia, maestria e carisma di Enrico Brignano con il suo Enricoricomincio da me Unplugged tour.

Un evento imperdibile, uno spettacolo comico tra musica, canzoni e balletti, con cui Enrico Brigano ha attraversato lo stivale italiano.
Il 21 agosto 2018 lo spettacolo fa tappa a Cattolica, per la precisione all’Arena della Regina.

Cattolica è un ridente paesino di mare in provincia di Rimini, noto per le sue spiagge, mare, la movida notturna e sede di diverse spettacoli teatrali.

Che tu sia di Cattolica o sia presente lì per vacanza, hai l’occasione di trascorrere una serata all’insegna della magia, risate assicurate, grazie ad uno showman di altissimo livello.

Cosa aspetti sei ancora in tempo a comprare un biglietto presso i rivenditori Ticketone, passerai una serata in allegria e spensieratezza.

I biglietti hanno un costo che oscillla tra i 30 e i 60 euro, sono, pertanto, accessibile a tutti, giovani e meno giovani, famiglie e ragazzi.

Enrico Brignano è un attore romano formatosi alla scuola teatrale di Gigi Proietti, suo maestro e mentore.
Un attore versatile, che si è affermato sulla scena, grazie alla sua professionalità e carisma, ha recitato in diversi spettacoli televisi, ma, ha avuto l’apice della sua carriera con l’interpretazione di Rugantino.

In Enricoricomincio da me Unplugged Enrico Brignano festeggia due traguardi di vita importanti i 30 anni di carriera e il mezzo secolo di età, cinquantanni accaompagnati dalla recente nascita di sua figlia Martina.

Uno spettacolo riflessivo, dove lo showman intrattiene il pubblico raccontando il suo percorso artistico e di uomo, tra battute, balletti e canzoni.
Ripropone vecchi cavalli di battaglia accompagnati da nuovi siparietti comici.
Parla della sua famiglia, della presenza rassicurante ed in qualche modo ingombrante della madre e della sua nuova esperienza di padre della piccola Martina.
L’attore mette a nudo l’uomo e l’artista senza mai annoiare il pubblico, offre spunti di riflessione esistenziali.

Lo show dura circa tre ore, ma non vi è mai modo di annoiarsi, l’attore si interroga sul suo destino e, in modo ironico, si chiede se tutto quello che gli è capitato sia frutto delle sue innate capacità o solo una “gran botta di c…”.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

| Privacy Policy